Con il passare degli anni il mercato delle auto elettriche si sta espandendo a vista d’occhio e quasi tutte le case automobilistiche mondiali offrono modelli ibridi o elettrici. Ma, dal punto di vista finanziario, quale titolo azionario potrà permetterci di guadagnare nel futuro? 

In questo articolo parleremo di Rivian, azienda statunitense specializzata in tecnologia automobilistica. Fondata nel 2009 è famosa per la realizzazione di pick-up utilitari e sportivi, nonché per la collaborazione/distribuzione di veicoli elettrici commerciali ad Amazon.

Dopo un IPO da favola, tenutosi lo scorso novembre 2021, con un prezzo che in pochi giorni è schizzato a rialzo di oltre un 60% passando da 99$ a 170$, troviamo oggi le azioni Rivian ad un prezzo battuto di 32$ circa, valore che ci permette di rivalutare l’azienda per un possibile investimento.

In particolare vedremo:

  • Come si sta evolvendo il mercato delle auto elettriche.
  • Cosa c’è di nuovo nelle azioni di Rivian.
  • Breve analisi fondamentale e tecnica di Rivian.
  • Rivian è un buon investimento?

Come si sta evolvendo il mercato delle auto elettriche in America

I forti ribassi dei titoli automobilistici elettrici, a cui abbiamo assistito negli ultimi due anni, sono causati principalmente dalla crisi del settore dei semiconduttori. Nel 2022 infatti verranno prodotte ben 3 milioni di auto in meno e, secondo le stime, il business ritornerà alla normalità solamente nel secondo semestre del 2023. I semiconduttori sono ormai dei componenti imprescindibili per realizzare chip di ultima generazione e quindi rendere le auto tecnologicamente più avanzate.

La crisi dei semiconduttori è dettata da: in primis dalla mancanza di materia prima, sono infatti le cosiddette terre rare (litio ad esempio) ad essere utilizzate per la creazione dei chip. In seconda battuta da una situazione politica economica difficoltosa è infatti la Cina con Taiwan a tenere nelle mani la maggior parte del commercio delle terre rare e quindi dei chip.

Come stimato dagli analisti, il vento sembrerebbe però cambiare con il nuovo anno ma anche gli Stati Uniti si stanno muovendo velocemente per rimanere al passo con il business. Proprio un mese fa Biden ha firmato un disegno di legge “Chips Act” che prevede un sussidio di 52 miliardi di dollari alle aziende americane (Micron sarà una delle beneficiarie) per produrre e ricercare semiconduttori in terre statunitensi e azioni come Rivian potranno beneficiarne.

Cosa c’è di nuovo nelle azioni di Rivian

Gli ultimi earnings della società non sono stati entusiasmanti. La società ha rivisto le stime sugli utili per il 2022 prevedendo una perdita di 5,45 miliardi di dollari rispetto alla precedente stima di 4,75 miliardi.

Secondo RJ Scaringe, CEO di Rivian, la causa dei dati al ribasso è dovuta all’inflazione e dalle difficoltà della catena di approvvigionamento tuttavia abbiamo anche delle notizie confortanti e interessanti.

La produzione di Rivian sta aumentando come previsto, con l’azienda che ha prodotto 4.401 veicoli nel secondo trimestre, in aumento rispetto alle 2.553 vetture nel primo trimestre dell’anno.

La domanda per i veicoli sta continuando a reggere nonostante l’aumento dei prezzi di oltre un 15% e le consegne stimate secondo il CEO verranno rispettate entro l’anno. Inoltre, ad inizio di settembre la società ha aumentato la sua capitalizzazione di 3 miliardi di dollari firmando un accordo con Mercedes che aiuterà Rivian a migliorare la produzione e lo sviluppo dei furgoni elettrici.

————————————————————————————————————————————————————————

Vuoi muovere i primi passi nel mondo delle azioni?

Iscrizione gratuita in 2 minuti

————————————————————————————————————————————————————————

Breve analisi fondamentale e tecnica

Analizzando brevemente la società dal punto di vista fondamentale, possiamo stimare il prezzo attuale come paritario rispetto ai concorrenti del settore ma con buone potenzialità di crescita fino a circa 55$ ovvero un oltre 60% rispetto al prezzo attualmente battuto ma, con un mercato attualmente ribassista, può esserci la possibilità di aggiudicarsi Rivian ad un prezzo ancor più vantaggioso.

Anche dal punto di vista tecnico in questo momento non abbiamo grandi indicazioni di ingresso; un trend fortemente ribassista e ampiamente al di sotto della media semplice a 200 periodi e un MACD con istogramma negativo e nessun incrocio rialzista delle medie previsto nel breve periodo ci fanno rimanere in standby per un eventuale ingresso a mercato.

azioni rivian ticker RIVN
Azioni rivian ticker RIVN grafico 1 anno

Rivian è un buon investimento?

Si può esserlo!

Ma non in questo momento, sia per le motivazioni legate al settore, sia per l’attuale situazione finanziaria e tecnica dell’azienda. Per analisi sempre aggiornate e nuove opportunità sui mercati appuntamento con i Live della Trading Room. Iscrizione gratuita qui >

Autore: Paolo Zambarbieri





Source link